GIANOBIFRONTE

Culture & Music

Sperimenta dalla sua costituzione (2002) progetti e d attività di natura culturale, artistica e socio-educativa, rivolti alla platea giovanile, in particolar modo campana, al fine di favorire il contrasto ai fenomeni di esclusione sociale ed incentivare meccanismi virtuosi di crescita professionale, sociale e culturale, oltre ad organizzare forme di intrattenimento evolute che guardano in particolar modo agli inediti nel settore musicale e alle nuove tendenze in ogni campo artistico e performativo.

L’associazione ha costituito una sponda efficace per l’inesauribile creatività ed articolazione del panorama musicale ed artistico partenopeo che, ciclicamente invade lo scenario nazionale di nuove generazioni di artisti con l’ideazione e la realizzazione di innumerevoli interventi che hanno dato la possibilità ad artisti campani di cavalcare scenari italiani e talvolta internazionali.

Il Beat Making è l’arte di realizzare una base o meglio dei beat, usando dei campioni o samples, ossia porzioni di altre canzoni, tagliate e manipolate a seconda dell’esigenza, aggiungendoci suoni con dei synth, linee di bassi, batterie o drum machine elettroniche. Quest’arte è divenuta negli ultimi anni un vero e proprio caposaldo delle nuove culture metropolitane di tutto il mondo con la ribalta delle sonorità funk o più specificatamente hip hop. Con NCBM – Napolitan Classic Beat Making, si intende avvicinare un pubblico giovane, alla canzone classica napoletana che si è imposta a livello internazionale come melodia e ha rappresentato l’Italia nel mondo per oltre due secoli, con un linguaggio nuovo, creando con samples e beat nuove song.

Così per la prima presentazione del progetto, abbiamo invitato 10 tra dj e beat maker della scena campana a manipolare vinili di musica classica napoletana pre 900′.

Un piccolo assaggio del loro lavoro verrà presentato sul palco del Back to the Style – International Graffiti Jam – Naples il 23 e 24 settembre.

Ecco la lista delle canzoni scelte per questa prima edizione del NCBM, e dei beat maker alle quali sono state affidate..

Artista Nome del brano Sample
Tonico Settanta Ncbm – Voce e Notte Voce e Notte
The Essence Ncbm –Lungame Lusingame
Oluwong Acqua Fresca Acquaiola e Margellina
Nu Barbon Ncbm-Nanassa Nanassa
 Iken Brownies A’Spingola
 El ’ D Ncbm Ch’ me fatto Ch’ me fatto
 Dj Uncino Ncbm A sirena A sirena
 D-Ross Ncbm Marenarella Marenarella
 BOP NCBM o mes de rose O Mes’ de rose

Giovani Suoni

Agli inizi del nuovo millennio, (correva l’anno 2001), con una missione, quella di ricercare fermenti artistici della città prima e del panorama nazionale poi, ricercare e sperimentare nei sobborghi, nella musica che si fa in studio come in quella che si fa per la strada, allontanare per un attimo la musica da tutto quello che è diventata e scorgere quel filo di armonia che lega tutte le persone che nella musica e con la musica trovano la loro identità.

Con questi presupposti è nato il festival giovanisuoni.

Intercettazioni Sonore

organizzazione e direzione artistica della manifestazione spettacolare svolta in partnership con il Comune di Napoli, Assessorato ai Grandi Eventi e svoltasi presso gli spalti del Maschio Angioino di Napoli in due edizioni.

Produzioni

Ricordi